Domanda Tecnica – Rondelle Elastiche Piane e Curve: Quali Differenze?

Posted on
rondelle elastiche piane

Questa settimana abbiamo ricevuto sul nostro blog una domanda tecnica estremamente interessante relativa alle rondelle elastiche piane e curve.

Vogliamo quindi condividerla con voi, insieme alla risposta che il nostro tecnico ha dato.


Qual è la domanda?

Qual è la differenza nell’utilizzo di rondelle elastiche piane (aperte) rispetto a quelle elastiche curve?

La risposta del nostro tecnico: la differenza tra rondelle elastiche piane e curve.

La rondella elastica aperta piana previene lo svitamento tramite la reazione elastica. E’ proprio quest’ultima, infatti, a fare forza sui due estremi liberi della spaccatura (es. rondelle spaccate o Grower). La rondella elastica curva, invece, sfrutta il tentativo della rondella di tornare alla sua forma originale (es. rondelle coniche, curve, ondulate oppure molle a tazza).

Inoltre, è bene ricordare che i bordi delle rondelle spaccate potrebbero rovinare le superfici di appoggio su cui il bullone o la vite vanno applicati. Quindi dipende tutto dalle superfici con cui le rondelle vengono a contatto. Se abbiamo una superficie che non può essere rovinata, per esempio, sarà preferibile utilizzare una rondella elastica curva. Ma se vogliamo una presa migliore, la rondella aperta con sezione rettangolare e spigoli vivi, unirà alla reazione elastica, l’attrito generato dagli spigoli sulle superfici di appoggio.

Una specifica.

Per rondella aperta con sezione rettangolare e spigoli vivi intendiamo la DIN 127 tipo A. Anche se tutte le rondelle spaccate possono intaccare le superfici, indipendentemente dallo smusso dello spigolo. Ovviamente, l’attrito risulterà maggiore in quelle con lo spigolo vivo, maggiore di conseguenza sarà anche l’impronta che queste possono lasciare. La rondella DIN 127 tipo A, infatti, è poco richiesta proprio per i suoi spigoli così accentuati. Spesso, se è necessario un serraggio maggiore esistono rondelle autobloccanti di sicurezza e contact.

Inoltre, è fondamentale tenere presente che se la superficie su cui andrà ad appoggiare la rondella è inferiore al diametro della testa della vite, oppure non risulta piana, risulterà necessario optare per una rondella dentellata interna.


Visita il nostro sito e scopri com’è facile per le imprese acquistare online i nostri prodotti in acciaio inox.

Bulloneria, accessori nautici, raccorderia e sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici.

Registrati e scopri le disponibilità e il prezzo delle nostre rondelle elastiche.

Scoprile sul nostro sito

Vuoi leggere altri articoli? Continua qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress Theme by RichWP