Zone Costiere. Quale Acciaio Inox Scegliere?

Posted on
zone costiere

Nelle zone costiere è fondamentale la scelta dei materiali da utilizzare nella costruzione di opere edili e architettoniche.  Questa scelta, infatti, potrebbe ripercuotersi sulla sicurezza, sulla durabilità e sull’estetica delle opere stesse. Soprattutto, come in questo caso, in atmosfere decisamente “aggressive” come quelle marine (zone costiere).


Scegliere l’acciaio giusto. Quali fattori valutare?

Ma quali sono i fattori che bisogna valutare per scegliere l’acciaio giusto? Consigliamo di scegliere in base a:

  • Materiale

– Composizione chimica
– Finitura e stato della superficie
– Struttura
– Disegno del particolare
– Modalità di messa in opera

  • Agente aggressivo

– Composizione chimica
– Concentrazione
– Temperatura
– Velocità relativa rispetto al materiale

Atmosfere marine costiere. Quali materiali scegliere?

In questi casi risulta necessario scegliere materiali sia con il più alto tenore di Cromo che contenenti Molibdeno (AISI316 – 316L). Quest’ultimo, infatti, incrementa la resistenza del film protettivo rendendo maggiormente durevole l’acciaio inox. Ma quali sono le applicazioni dell’acciaio inox in edilizia? Principalmente nell’arredo urbano, nelle coperture, nelle facciate, nelle barre per cemento armato e tanto altro. Qualche altro esempio concreto? L’utilizzo nei parapetti dei lungomare, nelle zone portuali, ponti e pontili ecc..

 

Zone costiere – Perché scegliere l’acciaio inox?

Il primo fattore da non sottovalutare è quello economico. Infatti, anche se l’investimento iniziale per l’acquisto del prodotto sarà maggiore, questo si ripagherà  con un’elevata durabilità nel tempo del prodotto stesso.


Vieni nel nostro web shop!

Scopri le disponibilità, i prezzi e gli sconti sui nostri articoli in acciaio inox AISI 304 e AISI 316. Registrarsi è facile.

Clicca qui

Vuoi leggere altri articoli? Fallo qui.

WordPress Theme by RichWP