Viti Con Intaglio e Impronta a Croce. Quali Modifiche da DIN a ISO?

Posted on
viti con intaglio

L’elaborazione delle Norme è in costante evoluzione. Il loro contenuto, infatti,  cambia continuamente. E, cosa più importante, si verificano modifiche con il passaggio dagli standard DIN a quelli ISO. Come in questo caso. In relazione alle viti con intaglio e impronta a croce.


Introduzione degli standard ISO. Cosa cambia?  

Con l’introduzione degli standard ISO, il diametro e l’altezza della testa di alcune viti vengono modificati (ad esempio per le viti con intaglio e impronta a croce). Questi cambiamenti, in alcuni casi, non hanno alcun effetto nel concreto. Ma nel caso in cui lo spazio per l’installazione della vite è considerato estremamente ridotto, risulta necessaria l’osservanza di queste modifiche.

Tabella 1. Standard ISO.

Nella tabella 1, possiamo notare le modifiche generali apportate e stabilite dagli standard ISO.

tabella_1.jpg

Tabella 2. Standard DIN.

In tabella 2, invece, possiamo vedere che le dimensioni della testa relative sia agli standard DIN che ai successivi standard ISO.

tabella_2.jpg


Viti con intaglio e impronta a croce in acciaio inox.

Scopri prezzi e disponibilità nel nostro web shop. Registrati! Scoprirai gli “sconti e-commerce” dedicati a te!

Clicca qui
WordPress Theme by RichWP