Come Prevenire la Corrosione Galvanica?

Posted on
corrosione galvanica

Quando (per applicazione esterne) abbiniamo all’acciaio inossidabile anche altri metalli è opportuno che questi ultimi siano separati da un isolante non metallico. Per esempio costituito da neoprene oppure nylon.  Ma perché fare questo? Per evitare il rischio di corrosione galvanica.


Quando avviene la corrosione galvanica?

L’acciaio inossidabile è un materiale considerato più nobile rispetto ad altri materiali quali:

  • l’acciaio al carbonio zincato (o non rivestito)
  • lo zinco
  • l’alluminio

Infatti, in presenza di acqua piovana o di umidità, l’acciaio inox provoca la corrosione del materiale meno nobile. Questo non succede solo se ne è elettricamente separato.

2-1.jpg

Materiali diversi. Estensioni diverse.

Quando la superficie di acciaio inox ha un’estensione maggiore rispetto a quella del materiale meno nobile (es. i rivestimenti con ancoraggi) assistiamo a un’accelerazione della corrosione del materiale di fissaggio non inossidabile. E questo cosa comporta? La corrosione accelerata può essere seguita da:

  • macchiatura
  • riduzione della sezione dell’elemento di unione.
Qualche suggerimento.

Ma come poter evitare questi problemi? Con i rivestimenti di acciaio inossidabile è sempre opportuno utilizzare elementi di fissaggio di acciaio inossidabile.

 


Scopri tutti i nostri articoli in acciaio inossidabile.

Registrati sul nostro web shop. Troverai disponibilità e prezzi sempre aggiornati.

Clicca qui
WordPress Theme by RichWP