Pressione Superficiale Sotto Testa della Vite. Come Ridurla?

Posted on
pressione superficiale

La pressione superficiale ammissibile per un determinato materiale non è definibile con precisione.


In questo caso, ci sono alcune cose che giocano un ruolo fondamentale:

  • procedura di fabbricazione
  • andamento delle fibre del materiale
  • finitura superficiale
  • variazioni di temperatura.

Come si riduce la pressione superficiale?

La pressione superficiale può essere ridotta adottando le misure di seguito riportate:

  • Grazie all’utilizzo di:

              – viti flangiate
              – dadi flangiati

  • Fori con smusso (aumento della pressione superficiale ammissibile fino al 20%)
  • Fori passanti ISO 273 (serie fine).

Viti flangiate e dadi flangiati. Quali sono i vantaggi?

Ecco i vantaggi:

  • riduzione degli assestamenti
  • contenimento della riduzione del precarico di montaggio
  • tolleranze maggiori ed economicamente migliori per i fori
  • migliore sicurezza contro le vibrazioni rispetto a viti e dadi normali
  • utilizzo di un minor numero di elementi di giunzione
  • maggiore velocità nel montaggio.

L’utilizzo di prodotti flangiati è più ragionevole rispetto all’utilizzo, per esempio, di grosse rondelle da posizionarsi sotto viti e dadi.  


Vieni nel nostro web shop!

Scopri le disponibilità, i prezzi e gli sconti dei nostri articoli in acciaio inossidabile AISI 304 e 316.  Registrarsi è facile!

Clicca qui

 

WordPress Theme by RichWP