Philips – Viti in Acciaio Inox con Impronta a Croce.

Posted on
philips

Questo tipo di vite (Philips) con impronta è comparsa quando, un uomo d’affari americano, Henry Phillips, acquistò una bozza di un’impronta per viti da un inventore di nome J.P. Thompson. Il progetto non era emerso prima perché Thompson non riuscì a convincere i produttori di viteria dell’epoca sulla fattibilità del suo progetto.


Viti Philips. Un pò di storia.

Phillips, al contrario, credeva nel progetto e riuscì a raffinarlo. Nel 1933 in Oregon (USA) fondò la società Philps Screw Company e depositò il brevetto. Il successo di questo tipo di vite lo si deve anche al fatto che nel 1939/40 l’azienda automobilistica General Motor iniziò a produrle ed utilizzarle. Le aziende automobilistiche ancora oggi utilizzano queste viti e, successivamente, anche gli altri settori hanno iniziato ad inserirle nelle lavorazioni.

Perché sono state apprezzate fin da subito?

L’utilità delle viti con impronta a croce o Philips è data dal fatto che, a differenza di quelle con impronta a intaglio, quelle Philips permettono una coppia di serraggio molto più elevata e una volta che la vite termina la sua corsa fuoriesce senza deformare l’impronta.

Viti in acciaio inox, le diverse impronte che puoi trovare.

   

Alcuni tipi di vite Philips che puoi acquistare direttamente online.

Vite a testa:

  • cilindrica bombata con impronta croce
  • svasata piana con impronta a croce
  • cilindrica bombata impronta croce, tipo C (punta conica) (autofilettante)
  • svasata con calotta e impronta a croce

Scopri come acquistarle nel nostro webshop.

Sullo shop online di inoxmare puoi trovare 15 tipi diversi di viti con impronta a croce, clicca qui sotto per accedere direttamente allo shop con più di 13.000 prodotti, scegli subito le viti più adatte alle esigenze dei tuoi clienti!

Clicca qui
WordPress Theme by RichWP