Norma EN 1090-2 – Capitolo 5: I Prodotti Componenti – PARTE 1

Posted on

Oggi entriamo nel merito della norma EN 1090-2 riguardante l’Esecuzione di strutture di acciaio e alluminio. In particolare, ci soffermeremo sul Capitolo 5 che tratta i “Prodotti componenti” definendo le caratteristiche dei prodotti metallici impiegabili nelle strutture metalliche.


Cosa dice la norma?

La tipologia di documento di controllo da fornire all’acquirente secondo EN 10204 viene definita dalla norma per ogni tipo di prodotto (o sottoprodotto). Ma quali sono le tipologie di documenti di controllo?

Ci sono quattro tipi di documenti:

  • 2.1 (dichiarazione del produttore secondo cui la fornitura è conforme all’ordine)
  • 2.2 (documento contenente esiti delle prove fisico-chimiche eseguite sui provini di materiale prelevati da lotti di produzione, nello stabilimento del produttore da cui proviene anche la fornitura acquistata dal cliente.)
  • 3.1 (documento contenente esiti delle prove fisico-chimiche eseguite dal produttore sui provini di materiale prelevati dalla fornitura specifica acquistata dal cliente)
  • 3.2 (documento contenente esiti delle prove fisico-chimiche eseguite in laboratori di società esterne al produttore, sui provini di materiale prelevati dalla fornitura specifica acquistata dal cliente)

La definizione della tipologia di documento di controllo dev’essere, quindi, specificata nel contratto tra produttore e cliente. Può capitare, infatti, che il cliente richieda documenti di controllo specifici (tipo 3.1) anche se le indicazioni normative sono meno definite (tipo 2.1 per la bulloneria strutturale). E’ ovviamente richiesta la rintracciabilità per tutti i prodotti dalla produzione fino all’impiego. Questo risulta un requisito obbligatorio per le EXC3 e le EXC4. I prodotti, quindi, devono essere marcati? Si, tutti i prodotti richiedono una marchiatura che può essere effettuata tramite verniciatura, stampigliatura, codici a barre, etichette ecc..

Quali sono i prodotti identificati dalla norma?

Di seguito l’elenco:

  • Prodotti strutturali d’acciaio
  • Acciaio fuso in getti
  • Materiali di apporto per la saldatura
  • Connettori meccanici
  • Perni e connettori a taglio
  • Malte
  • Giunti di dilatazione per ponti
  • Cavi di alta resistenza, aste e terminazioni
  • Appoggi strutturali

Nel prossimo post entreremo nello specifico di tutti i prodotti identificati dalla norma sopraindicati.

FONTE: www.ediltecnico.it


Scopri le disponibilità, i prezzi e gli sconti sui nostri articoli in acciaio inox AISI 304 e AISI 316. Vieni nel nostro web shop! Registrarsi è facile.

Clicca qui
WordPress Theme by RichWP