Magnetizzare Acciaio ? Scopriamo Come Farlo.

Posted on
magnetizzare acciaio

Magnetizzare acciaio? Ma come fare? Bastano pochi oggetti reperibili con estrema facilità proprio nelle vostre ferramenta o nei negozi di fai-da-te. In questo post spiegheremo due metodi semplicissimi.


Metodo n.1: con una barra di acciaio e una batteria.

Il primo metodo per magnetizzare acciaio è semplice. Di seguito tutti i passaggi per poterlo fare al meglio!

  1. Procurarsi una barra di acciaioindex.jpg
  2. Togliere 2,5 cm di guaina isolante dalle 2 estremità di un cavo elettrico
  3. Avvolgere il cavo elettrico sulla sommità della barra di acciaio (NB: il cavo deve procedere da un’estremità all’altra della barra con un motivo ondulato per diverse volte)
  4. Mettere un oggetto pesante sulla sommità della barra e sul cavo (es: libri, tavola o mattoni)
  5. Attaccare un’estremità del cavo al polo negativo di una batteria da 12 volt
  6. Afferrare la parte isolata dell’altra estremità del cavo con delle pinze isolate e poggiarla sul polo positivo della batteria per diverse volte. (ATTENZIONE: visto che si sta chiudendo il circuito potrebbero verificarsi scintille)
  7. Provare l’efficacia del magnete poggiandolo su una superficie d’acciaio.

 

Metodo n.2: con una barra di acciaio e un magnete

Magnetizzare acciaio? Il secondo metodo, invece, prevede solo l’utilizzo di una barra di acciaio.

  1. Procurarsi una barra di acciaio e un magnete. (NB: è possibile sostituire la barra di acciaio con un chiodo o un cacciavite)
  2. Reggere la barra in una mano e strofinare il magnete per tutta la sua lunghezza (ATTENZIONE: strofinare il magnete in una sola direzione)
  3. Ripetere questo passaggio: più volte si strofinerà la barra, maggiore sarà la magnetizzazione
  4. Provare l’efficacia del magnete poggiandolo su una superficie d’acciaio.

Dove provarlo? Ad esempio su un frigorifero o per attirare delle graffette metalliche.

Qualche avvertenza? Utilizzare sempre pinze isolate e afferrare solo la porzione isolata del cavo quando si collega al polo positivo della batteria.

Magnetizzare acciaio. Cosa servirà?
  • Barra di acciaio (oppure un chiodo o un cacciavite)
  • Magnete
  • Cavo isolato
  • Pinze isolate
  • Batteria a 12 volt
  • Oggetti da usare come “pesi” (es: libri, mattoni, assi ecc..)

Vieni nel nostro web shop!

Scopri le disponibilità, i prezzi e gli sconti dei nostri articoli in acciaio inox AISI 304 e AISI 316. Registrarsi è facile.

Clicca qui
WordPress Theme by RichWP