Le Spine Lisce – Quando Usarle?

Posted on
spine lisce

In meccanica, le spine lisce è un elemento meccanico che necessita di un accoppiamento estremamente preciso. Possono avere forma conica, cilindrica o a spirale.


Spine lisce: tutti gli utilizzi

Le spine lisce in acciaio inossidabile vengono prodotte secondo strette tolleranze; vale lo stesso anche per i fori corrispondenti, che sono tipicamente lavorati mediante alesatura.

Le spine lisce possono avere:

  • un diametro inferiore al foro corrispondente, così da inserirsi liberamente
  • oppure un diametro più largo, così da essere piantate nel loro foro.

 

Eccovene un esempio: una spina da 6 mm viene tipicamente lavorata con una tolleranza di 0.005 mm. Il corrispondente foro da 6 mm potrà, quindi, essere fatto:

  • in modo da consentire l’inserimento libero della spina (ad esempio con una dimensione effettiva maggiorata di 0.01 mm)
  • oppure ad incastro (ad esempio con una dimensione effettiva minorata di 0.01).

Spine: cosa succede se non si utilizzano?

Nell’allineamento di componenti meccanici, se non vengono utilizzate spine, (ad esempio, nel caso in cui essi siano collegati solo mediante bulloni) può esserci una variazione significativa o “gioco” dei componenti stessi. Le tolleranze industriali per le filettature dei bulloni e le tipiche operazioni di foratura e fresatura introducono un gioco minimo di 0.2 mm, per bulloni con filettature fino a 10 mm. Quando le spine vengono usate insieme ai bulloni, invece, il gioco è ridotto approssimativamente a 0.01 mm.


Scopri disponibilità e prezzi in tempo reale.

Prova la nostra opzione Fast Order. Registrati sul nostro web shop e scopri gli sconti a te dedicati!

Clicca qui
WordPress Theme by RichWP