Diametro Nominale: Qualche Delucidazione a Riguardo..

Posted on
diametro nominale

Nel 1862, Robert Briggs (soprintendente della “Pascal Iron Works” di Philadelphia) ebbe il compito di redigere un insieme di specifiche per tubi in ferro, utilizzando le specifiche dei dadi della propria ditta. Successivamente, invio queste specifiche a tutte le fabbriche della zona che non poterono far altro che adattarsi a questo “Standard Briggs”. Guardiamo in particolare il diametro nominale.


Diametro nominale. In cosa consiste?

Ma in cosa consiste il diametro nominale? E’ un valore convenzionale con cui vengono individuati i diametri dei componenti meccanici assialsimmetrici. Un esempio? Bulloni, tubi, flange, valvole, pezzi speciali, serbatoi ecc.. La successione dei valori di diametro nominale segue la “serie di Renard” di ordine 10 (R10):

funzione.png

 

Ma a che valore corrisponde?tabella_1.jpg

Il diametro nominale è legato:

  • PER I MATERIALI METALLICI E CEMENTIZI: al valore del diametro interno dell’elemento
  • PER I MATERIALI PLASTICI: al valore del diametro esterno.

Ma questo non coincide con il valore in millimetri:

  • Né del diametro interno
  • Ne del diametro esterno

Infatti, il valore del diametro nominale non ha unità di misura. E’ necessario, quindi, indicare sempre il valore del diametro nominale stesso, preceduto dal prefisso DN. Così da non incappare in fraintendimenti riguardanti le unità di misura.

Inoltre, per essere direttamente accoppiabili, due elementi devono avere, non solo, lo stesso diametro nominale (DN) ma anche la stessa pressione nominale. (PN)

 

 

Il diametro nominale in pratica.

tabella_2.jpg

Ma come vengono indicati i diametri nominali? Questi si indicano con lasigla DN seguita da un valore numerico. Ad esempio si fa riferimento:

  • ALLA SERIE DN/ID: se il componente idraulico è dimensionato in funzione del suo diametro interno standardizzato (Per le tubazioni in acciaio, per esempio, si dovrà indicare DN/ID)
  • ALLA SERIE DN/OD: se il componente è dimensionato in funzione del suo diametro esterno standardizzato

Ma il costruttore come si deve comportare? Deve sempre indicare se il DN si riferisce alla serie DN/ID o DN/OD.

Per l’altro diametro, invece, sarà necessario conoscere anche lo spessore. Per questo, però, è fondamentale avere sia il diametro che la pressione nominale.

(nella Tabella sono riportate tutte le varie dimensioni, dalla designazione americana a quella europea)

 

 

 


Vieni nel nostro web shop!

Scopri le disponibilità, i prezzi e gli sconti dei nostri articoli in acciaio inossidabile AISI 304 e 316.  Registrarsi è facile!

Registrati
WordPress Theme by RichWP