Copiglie a Molla o di Sicurezza, Quando Utilizzarle?

Posted on
copiglie

Le copiglie sono degli organi meccanici di unione che impediscono ad un dado di svitarsi.

Possono essere utilizzate anche per bloccare i perni, in modo che non si sfilino dalla propria sede.


Copiglie: cosa sono precisamente?

Se dovessimo descrivere la forma della copiglia, il paragone più azzeccato è quello di un chiodo tagliato in due parti nel senso longitudinale, anche se in realtà è formata da una barra di metallo a sezione semicircolare ripiegata su se stessa dopo aver formato un occhiello.

Le due estremità non sono di lunghezza uguale perché, essendo di diversa dimensione, l’apertura è molto più agevolata.

Queste sono le copiglie classiche ma ce ne sono di altri tipi, come ad esempio le copiglie elastiche.

copiglie

Copiglie elastiche.

La copiglia elastica è conosciuta anche come copiglia di sicurezza elastica o R-Clip e la si può riconoscere a colpo d’occhio dalla barra ripiegata.

Nello specifico è composta da una parte dritta e da un’altra sagomata così da potersi flettere senza deformarsi permettendone così il riutilizzo.

La parte dritta va infilata nel foro mentre l’altra parte sagomata fa presa direttamente sul perno.

La copiglia elastica è utile soprattutto nei casi in cui lo smontaggio ed il rimontaggio è molto frequente come, ad esempio, nelle lavorazioni agricole in cui i macchinari per movimentare la terra o per lo sfalcio vengono cambiati tra loro molto spesso.


Visita il nostro sito e scopri com’è facile per le imprese acquistare online i nostri prodotti in acciaio inox.

Bulloneria, accessori nautici, raccorderia e sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici.

Scoprile sul nostro sito

Vuoi leggere altri articoli? Continua qui.

WordPress Theme by RichWP