Collegamenti Meccanici Smontabili non Filettati in Acciaio Inox.

Posted on
collegamenti meccanici smontabili

Nel post blog di oggi vogliamo introdurre i collegamenti meccanici smontabili non filettati, ovviamente in acciaio inossidabile.

Quali sono? E cosa permettono di fare?


Quali sono?

Ci sono diversi tipi di componenti. I principali, per esempio, sono:

  • Chiavette
  • Linguette
  • Spine
  • Anelli elastici
  • Profili scanalati.
Cosa permettono di fare?

Accoppiare due (oppure più) elementi, significa predisporre dei collegamenti rendendoli solidali. Ma com’è possibile realizzarlo? E’ necessario introdurre dei vincoli che, in parte (oppure del tutto), sono capaci di impedire i movimenti relativi dei pezzi accoppiati.

Questo tipo di collegamenti meccanici permettono, quindi, di soddisfare esigenze differenti. Ma quali?

  • Riuscire ad evitare la rotazione reciproca (es. chiavette, linguette, spine e scanalati)
  • Riuscire ad evitare la traslazione reciproca (es. chiavette, spine e anelli elastici)
  • Assicurare un centraggio oppure una posizione (es. linguette, spine e scanalati)
  • Garantire sicurezza contro lo smontaggio spontaneo (es. spine e anelli elastici)
  • Impedire lo spostamento oltre un limite definito (es. spine e anelli elastici)

Di seguito, uno schema riepilogativo.

collegamenti meccanici smontabili

 

Collegamenti meccanici smontabili: ecco qualche esempio.
LINGUETTE

La linguetta è un organo di collegamento di forma prismatica (detta anche “barretta a sezione rettangolare”). Questa risulta simile alla “chiavetta”, ma con tutte le facce parallele (sezione costante). Per esempio, possiamo trovare diversi tipi di linguette:

  • dritte (forma B)
  • arrotondate (forma A)
  • miste (forma C)
SPINE

La spina è un elemento cilindrico con delle funzioni di arresto, di posizionamento, oppure di collegamento.  Anche le spine possono essere classificate per le loro forme differenti. Per esempio, spine:

  • cilindriche
  • coniche
  • elastiche
  • elastiche ad intagli.
ANELLI ELASTICI DI ARRESTO

Gli anelli elastici di arresto (conosciuti anche come “SEEGER) sono degli organi meccanici unificati da utilizzare per alberi e per fori. Questi servono, infatti, per fissare assialmente cuscinetti, alberi e spinotti, risolvendo così il problema del vincolo assiale lungo alberi e fori. Ma con quale materiale vengono realizzati? Generalmente con l’acciaio martensitico AISI420. In presenza di un albero, gli anelli di arresto vengono inseriti in sedi esterne predisposte. Contrariamente, in presenza di fori (o gole), vengono inseriti in sedi interne, queste ultime realizzate con operazioni di tornitura.


Visita il nostro sito www.inoxmare.com e scopri i nostri collegamenti meccanici in acciaio inossidabile. Registrati al sito, potrai visualizzare disponibilità e prezzi in tempo reale.

Visita il sito

Vuoi leggere altri articoli? Continua qui.

WordPress Theme by RichWP