Alte e Basse Temperature. Scopri Quando Usare l’Acciaio Inox!

Posted on
basse temperature

Acciai martensitici, ferritici o austenitici. Qual è il più adatto alle alte o alle basse temperature ?  


Acciaio. Tanti tipi ma qual è il più adatto per le alte o basse temperature?

La tipologia di acciaio inossidabile viene scelta soprattutto in funzione dell’utilizzo che se ne deve fare. Per impieghi a temperature elevate o, viceversa, a basse temperature, le varie tipologie di acciaio differiscono in molti elementi.

ACCIAI MARTENSITICI

I tipi martensitici contengono come elemento caratterizzante quasi esclusivamente il cromo, dal livello più basso atto a garantire l’inossidabilità del materiale (10%) fino ad un massimo del 18%. Come conseguenza hanno il pregio di essere gli acciai inossidabili meno costosi; sono però i meno resistenti alla corrosione.

1469044341_Snowflake.png  Non sono adatti per essere impiegati a temperatura al di sotto di quella ambiente in quanto per la maggior parte di essi la temperatura di transizione è superiore a 0 °C. Pertanto già a questa temperatura diventano fragili e sotto zero perdono quasi tutta la loro tenacità e duttilità.

1469044392_Fire.png  Per impieghi a temperatura superiore a quella ambiente questi acciai presentano in generale un carico di rottura e di snervamento superiore a quello dei tipi ferritici ed austenitici fino ad una temperatura di circa 500 °C.

ACCIAI FERRITICI

Mediamente gli acciai inossidabili ferritici hanno un contenuto di elementi leganti superiore ai martensitici; il loro costo è pertanto maggiore come migliore è la resistenza alla corrosione ed alla ossidazione a caldo.

1469044341_Snowflake.png  Per quanto riguarda le basse temperature il comportamento dei tipi ferritici è analogo a quelle dei tipi martensitici e pertanto sono da sconsigliare impieghi al di sotto di 0 °C.

1469044392_Fire.png  Per le temperature superiori a quella ambiente occorre evitare l’impiego nel campo 400 °C-550 °C a causa della fragilità a 475 °C di cui si è parlato. Oltre i 550 °C i tipi feritici, ed in modo particolare alcuni di essi, sono preferibili in genere ai tipi martensitici per una migliore prestazione sia nei riguardi dei fenomeni di scorrimento a caldo che all’ossidazione a caldo..

E ancora..

ACCIAI AUSTENITICI

Gli acciai inossidabili austenitici presentano due elementi caratterizzanti anziché uno: Cromo e Nickel (es. aisi 304 e aisi 316).

1469044341_Snowflake.png  Gli acciai inossidabili austenitici sono insuperabili per l’impiego alle basse temperature, anche vicino allo zero assoluto. L’esposizione a basse temperature non modifica le caratteristiche meccaniche a temperatura ambiente.

1469044392_Fire.png  Anche nelle prove di trazione rapida a caldo, a 600 °C ed oltre, quasi tutti i tipi austenitici presentano una resistenza meccanica superiore a quella dei tipi ferritici e martensitici.

 


Vieni nel nostro web shop!

Scopri le disponibilità, i prezzi e gli sconti dei nostri articoli in acciaio inossidabile AISI 304 e 316.  Registrarsi è facile. Contattaci e potrai inserire i tuoi ordini online solo utilizzando i tuoi codici articolo. Grazie alla nostra opzione Fast Order!

Clicca qui
WordPress Theme by RichWP